Archivio dell'autore: Giacomo Biagioni

Eventi: The Role of Children in 1980 Hague Child Abduction Convention Proceedings

The Role of Children in 1980 Hague Child Abduction Convention Proceedings

Il workshop, organizzato dalla University of Westminster (Regno Unito) e dalla University of Otago (Nuova Zelanda), con la collaborazione dell’Università degli Studi di Genova, nell’ambito di un progetto di ricerca sul tema del ruolo delle obiezioni del minore rispetto al rimpatrio nell’ambito della Convenzione dell’Aja del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori, finanziato dalla British Academy, si svolgerà nei giorni 8-9 marzo 2018 presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Genova.

Intervengono: Marilyn Freeman (University of Westminster); Nicola Taylor (University of Otago); Thalia Kruger (university of Antwerp); Maria Caterina Baruffi (Univ. Verona); Ilaria Queirolo (Univ. Genova); Victoria Stephens (Hague Conference of Private International Law); Sara Lembrechts (University of Antwerp); Hilde Demarre (Missing Children Europe); Costanza Honorati (Univ. Milano Bicocca); Anna Maria Panfili (avvocato in Genova); Maria Louiza Kandriakopolou (lawyer, Athens); James Netto (solicitor, London); Giuliana Tondina (Tribunale dei minorenni di Genova).

Save the Date: Convegno 11 maggio 2018 a Milano – “Punitive damages and European private international law: state of the art and future developments”

Il Dipartimento di diritto pubblico italiano e sovranazionale della Università degli studi di Milano ospiterà, il prossimo venerdì 11 maggio 2018, un convegno sul tema “Punitive damages and European private international law: state of the art and future developments”, con il sostegno del Gruppo di interesse SIDI sul diritto internazionale privato e processuale e della Rivista di diritto internazionale privato e processuale.

Il convegno prende spunto dalla recente pronuncia della Corte di cassazione (Cass., S.U., 5 luglio 2017, n. 16601) e si propone di esaminare le questioni di diritto internazionale privato sollevate dal riconoscimento dei punitive damages negli ordinamenti europei.

Il convegno si svolgerà indicativamente dalle 10 alle 17,30.

Il programma dettagliato del convegno sarà disponibile nelle prossime settimane.

Eventi: Le sfide di un nuovo diritto internazionale privato

Le sfide di un nuovo diritto internazionale privato. La società italiana del XXI secolo: multiculturalismo o integrazione?

Il convegno, articolato in tre sessioni, si svolgerà il 15 gennaio 2018 presso l’Università degli Studi di Pavia. Gli interessati a partecipare sono pregati di confermare la loro adesione all’indirizzo di posta elettronica cristina.campiglio@unipv.it.

Intervengono: Fabio Rugge  (Univ. Pavia); Ettore Dezza (Univ. Pavia); Cristina Campiglio (Univ. Pavia); Franco Mosconi (Univ. Pavia); Umberto Realfonzo (Consiglio di Stato); Fausto Pocar (Univ. Milano); Francesco Salerno (Univ. Ferrara); Angelo Davì (Univ. Roma La Sapienza); Roberta Clerici (Univ. Milano); Stefania Bariatti (Univ. Milano); Alberto Malatesta (Univ. LIUC-Cattaneo); Sergio Maria Carbone (Univ. Genova); Paola Ivaldi (Univ. Genova); Andrea Giardina (Univ. Roma La Sapienza); Paolo Pasqualis (Consiglio dei Notariati UE); Renzo Calvigioni (ANUSCA); Domenico Damascelli (Univ. Salento); Umberto Giacomelli (Tribunale Belluno); Ugo Villani (Univ. LUISS Roma); Stefano Soliman (Ministero Affari Esteri); Giuseppe Santalucia (Ministero Giustizia); Giampaolo Parodi (Ministero Giustizia).

Sono stati altresì invitati: Angelino Alfano (Ministro degli Affari Esteri); Andrea Orlando (Ministro della Giustizia); Andrea Mazziotti di Celso (Presidente Commissione I, Affari Costituzionali, Camera dei deputati: Civici Innovatori); Francesco Paolo Sisto (Commissione I, Affari Costituzionali, Camera dei deputati: FI); Danilo Toninelli (Commissione I, Affari Costituzionali, Camera dei deputati: M5S); Donatella Ferranti (Presidente Commissione II, Giustizia, Camera dei deputati: PD); Alfonso Bonafede (Vice-Presidente Commissione II, Giustizia, Camera dei deputati: M5S); Alfredo Bazoli (Commissione II, Giustizia, Camera dei deputati: PD); Lia Quartapelle (Commissione III, Affari Esteri, Camera dei deputati: PD); Gregorio Gitti (Commissione VI, Finanze, Camera dei deputati: PD); Riccardo Fraccaro (Commissione XIV, Politiche U.E., Camera dei deputati: M5S); Chiara Scuvera (Commissione XIV, Politiche U.E., Camera dei deputati: PD); Benedetto Della Vedova (Sottosegretario per gli Affari Esteri e la cooperazione internazionale, Senato: Gruppo misto); Gian Marco Centinaio (Commissione I, Affari Costituzionali, Senato: Lega); Gaetano Quagliariello (Commissione I, Affari Costituzionali, Senato: FL); Pier Ferdinando Casini (Commissione III, Affari Esteri, Senato: Ap-CpE-NCD).

 

Call for papers: La sfida dei diritti umani per l’attività di impresa

In occasione della XIV Edizione dell’Incontro di studio tra giovani cultori delle materie internazionalistiche, che si terrà presso l’Università degli Studi di Firenze il 23 aprile 2018 e che sarà dedicata al tema “La sfida dei diritti umani per l’attività di impresa”, tutti i giovani studiosi di diritto internazionale, pubblico e privato, e di diritto dell’Unione europea, di qualsiasi nazionalità, provenienza ed affiliazione sono invitati a presentare proposte secondo le modalità indicate nel call for papers.

Per partecipare alla selezione è richiesto l’invio di un abstract di lunghezza non eccedente le 500 parole, unitamente a una breve biografia dell’autore, entro il 15 gennaio 2018.

Per maggiori informazioni è comunque possibile scrivere all’indirizzo e.mail incontrogiovanifirenze@gmail.com.

 

 

Eventi: Planning the future of cross-border families: a path through coordination

Planning the future of cross-border families: a path through coordination

Il 1° dicembre 2017 presso l’Università degli Studi di Milano, via Conservatorio, 7 si svolgerà la conferenza finale del progetto EUFam’s. L’obiettivo del progetto, coordinato dall’Università di Milano, è quello di monitorare l’applicazione dei Regolamenti europei in materia di diritto internazionale privato della famiglia per individuare difficoltà applicative e proporre possibili soluzioni. Nella conferenza saranno presentati e discussi i principali risultati del progetto.

L’evento, finanziato dal programma Justice della Commissione europea, è gratuito e riconosciuto dall’Ordine degli Avvocati di Milano per la formazione permanente. Si svolge in italiano e in inglese con traduzione simultanea nelle due lingue. Per partecipare è necessaria la registrazione.

Intervengono: Chiara Tonelli (Univ. Milano); Ilaria Viarengo (Univ. Milano); Francesca C. Villata (Univ. Milano); Filippo Marchetti (Univ. Milano); Luca Perilli (Scuola Superiore Magistratura); Alessandra Bianca (valutatore professionale); Fausto Pocar (Univ. Milano); Stefania Bariatti (Univ. Milano); Thalia Kruger (Univ. Antwerp); Patrick Kinsch (Univ. Luxembourg); Paul Beaumont (Univ. Aberdeen); Vesna Tomljenovic (Corte di giustizia dell’Unione europea); Arantxa Gandia Sellens (Max Planck Institute Luxembourg); Amandine Faucon Alonso (Max Planck Institute Luxembourg); Mirela Zupan (Univ. Osijek); Alegría Borrás Rodriguez (Univ. Barcellona); Cristina González Beilfuss (Univ. Barcellona); Maria Caterina Baruffi (Univ. Verona); Rosario Espinosa Calabuig (Univ. Valencia); Burkhard Hess (Max Planck Institute Luxembourg); Thomas Pfeiffer (Univ. Heidelberg); Daniela Bacchetta (Autorità Centrale per l’Italia); Umberto Giacomelli (Tribunale Belluno); Tijana Kokic (Croatian Judicial Academy); Monica Velletti (Tribunale Roma); Cinzia Calabrese (AIAF); Maria del Pilar Tintoré (AEAFA).